Crea sito

Assessore Trimarchi, Cacciotto: tra una frase da dimenticare e una delega inesistente

“Ritengo che l’assessore alla cultura Trimarchi vada rimosso non solo per il fatto di aver usato frasi non consoni verso la capitana Carola ma anche per non aver certamente brillato in una delega importante come quella della cultura.
Una città come Messina merita certamente di più in tema di cultura.
Grave e non poco quanto esternato, considerando altresì che si tratta di un componente della Giunta di una città metropolitana.
Non aver poi neppure gettato le basi neanche per una notte della cultura, il minimo sindacale, la dice lunga sulla mancanza di piglio e di programmazione di Trimarchi.
Insomma tra una frase a dir poco grave ed infelice, ed un approccio alla delega alla cultura molto tiepido, bene farebbe il primo cittadino a rivedere la posizione del componente della Giunta. ” A parlare in una nota Alessandro Cacciotto Consigliere della Terza Circoscrizione.