Crea sito

Commemorazione vittime Foibe, Prefetto: “Il ricordo deve servire come memoria per il futuro” [VIDEO]

“Il ricordo deve servire come memoria per il futuro ed evitare che episodi di questo tipo si ripetIno. Abbiamo celebrato e commemorato lA Shoah e quindi era doveroso commemorare oggi i morti delle Foibe”. Lo ha detto il prefetto di Messina Maria Carmela Librizzi stamani in piazza dei Martiri delle Foibe a Messina, durante la manifestazione il “Giorno del Ricordo”, in memoria delle vittime delle Foibe e dell’esodo giuliano dalmata. La cerimonia commemorativa,  durante la quale c’è stata la deposizione di una corona d’alloro, è stata organizzata dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Congiunti e Deportati in Jugoslavia (A.N.C.D.J.). Presenti anche il sindaco Cateno De Luca, il questore Mario Finocchiaro, e le alte autorità civili, militari e religiose. “E’ un momento della nostra storia – prosegue Lbrizzi – veramente tragico che è stato per alcuni anni nell’oblio ma  con l’individuazione della giornata del ricordo  si è sentita  la necessità e il dovere di raccontare quello che è successo. E’ un impegno per il ricordo che devono portare avanti tutti i cittadini”.

Commemorazione vittime Foibe – Prefetto di Messina Dott.ssa Maria Carmela Librizzi

Gepostet von Nazario Nulli am Montag, 11. Februar 2019

error: Content is protected !!