Crea sito

CUS Unime – Pallanuoto: Chiusa la prima stagione in Serie A2 con una bella vittoria sulla Roma 2007 Arvalia

Accompagnato da una bellissima cornice di pubblico che per l’ennesima volta ha gremito le tribune della piscina della cittadella sportiva universitaria, il Cus Unime chiude la sua prima storica regular season in Serie A2 con una bella vittoria contro la Roma 200 Arvalia. Il 10-7 finale racconta di una partita non facile per i cuscini, sotto nel prima parziale ma capaci, con grande grinta e determinazione, di ribaltare il risultato a cavallo tra secondo e terzo periodo con un break di 4-0 che spezza in due l’incontro e regala la festa finale ai gialloblu. Tre punti che regalano la quinta piazza definitiva ai messinesi:un risultato che lascia l’amaro in bocca agli universitari, lontani solo una lunghezza dalla quarta piazza, l’ultima utile per accedere ai playoff per la Serie A. Quinta posizione che, però, al contempo non può che lasciare enormemente soddisfatto l’entourage cussino, alla prima apparizione assoluta in questa Serie e capace di destreggiarsi al meglio in un campionato altamente competitivo.
La cornaca della partita racconta di una Roma partita con il figlio giusto. Al gol iniziale di Re risponde Sacco, ma gli ospiti sono più decisi e piazzano la tripletta che vale il 4-1 alla prima sirena (Mele, Re e Giuggioloni). Riposta prontissima dei padroni di casa che rispondono con tre gol in successione (Cusmano, Steardo e Sacco) ma falliscono ben due rigori e si vedono nuovamente sorpassati dal gol di Lijoi prima della sirena di metà partita (5-4). Sorpasso messinese, però, solo rimandato al terzo tempo, quando la doppietta di Cusmano ed i gol di Klikovac e Condemi (ai quali si aggiunge un altro rigore fallito dai cussini) annullano gli ospiti e consegnano il vantaggio agli universitari (8-5). Il messinesi nell’ultima ripresa sfruttano il +3 e chiudono senza particolari patemi, rispondendo due volte cin Sacco e Parisi alle reti ospiti di Miskovic e Giacomozzi.