Crea sito

Elezioni Messina, Trischitta: “Non voterò certo Bramanti”

Pippo Trischitta comunica le sue intenzioni di voto al ballottaggio e come facilmente prevedibile dichiara:

Non voterò certo Bramanti che rappresenta per me il ritorno e l’affermazione dei poteri forti contro cui ho combattuto durante la mia campagna elettorale. Puntavo al 5%, ma tutto si è fermato a poco meno del 2%. Il motivo? Molti miei candidati sono stati convinti ad esprimere il voto per il sindaco in favore di Bramanti, approfittando del voto disgiunto. Ecco perchè alcuni dei miei candidati hanno totalizzato voti zero”.

“Il centro-destra ha fallito lo dicono chiaramente le percentuali raggiunte dalle liste Fratelli d’Italia, Forza Italia e dalla lista di Germanà che non è riuscita a raggiungere il 5%”

La scelta è di coerenza. Avrei invitato i miei candidati e tutte le persone che hanno votato per me, perché mi conoscono e con loro ho un rapporto di fiducia, a votare chiunque altro si fosse presentato al ballottaggio contro Bramanti. Tutti tranne Antonio Saitta, che per me rappresenta, come Bramanti, anche lui una parte di poteri forti che vogliono impadronirsi della città. Dunque la scelta è triplice: votare De Luca, non votare, votare scheda bianca”, conclude Pippo Trischitta.