Crea sito

Fibra Ottica, La Fauci (Ora Messina): Interrogazione sui tempi e i costi di realizzazione

Il Consigliere Comunale, Giandomenico La Fauci in un interrogazione al sindaco On. Cateno De Luca chiede i tempi, le modalità e i costi di realizzazione della posa della fibra ottica, “che sta creando notevoli disagi ai cittadini, con la presenza di gravi interruzioni del traffico veicolare”, ecco il testo dell’interrogazione:

“Premesso che sono in atto nella città di Messina i lavori per la realizzazione della rete a fibre ottiche da parte della ditta Open Fiber S.p.A.;

che la realizzazione di tali infrastrutture sta creando notevoli disagi ai cittadini, con la presenza di gravi interruzioni del traffico veicolare;

che il transitare nelle strade oggetto di realizzazione della posa della fibra ottica, in determinati momenti risulta particolarmente pericoloso, per i macchinari ed i materiali che occupano la sede stradale;

per quanto sopra rappresentato, il sottoscritto Consigliere Comunale, Giandomenico La Fauci, nell’espletamento del proprio mandato e delle funzioni;

INTERROGA

 l’Amministrazione Comunale, al fine di:

  • conoscere le tempistiche, per la fine dei lavori di posa della fibra ottica che stanno interessando la città di Messina;
  • conoscere le tempistiche di ripristino del manto stradale segnato da una linea continua che peggiora lo stato di sicurezza delle strade cittadine;
  • conoscere le modalità tecniche, finalizzate al ripristino della pavimentazione stradale;
  • conoscere come le attività di ripristino del manto stradale si interfacceranno con il traffico veicolare;
  • conoscere le scelte tecniche e tempistiche individuate dalla Società, per limitare al minimo i disagi ai cittadini fruitori delle vie cittadine;
  • conoscere chi è deputato alla verifica dell’esecuzione a regola d’arte dei lavori di posa e ripristino della sede stradale, secondo le norme del Capitolato Speciale d’Appalto;
  • conoscere l’entità dei costi di tali lavori, atteso che le vie interessate dai lavori di posa della fibra ottica da parte della ditta Open Fiber S.p.A., erano già state soggette a lavori di scarifica e pavimentazione con somme provenienti dal Bilancio Comunale;”