Crea sito

La passeggiata dei Giganti colora le strade della città dello Stretto [FOTO e VIDEO]

La passeggiata dei Giganti, dopo le polemiche dei giorni scorsi, ha dato inizio agli eventi più caratteristici del Ferragosto messinese. Il nuovo percorso diviso in due fasi è partito dal deposito di via Catania alle ore 18.30, le due statue equestri della tradizione cittadina accompagnati dai gruppi folkloristici e da tanti cittadini, hanno attraversato il viale Europa sino all’Ospedale Piemonte dove, intorno alle 19.15, è terminata la prima parte della passeggiata. Successivamente a differenza degli scorsi anni i Giganti sono stati trasferiti con l’ausilio di mezzi meccanici e senza alcun seguito nella zona di Camaro Inferiore dove sono stati raggiunti nuovamente intorno alle 20.00 dai gruppi folkloristici per la seconda parte della passeggiata e la ripetizione dello spettacolo.  Tutto questo spiega l’amministrazione comunale è servito “da un lato a preservare la tradizione ma contemporaneamente, spezzando il percorso in due fasi, ha consentito di ottemperare a tutte le prescrizioni di sicurezza e di viabilità. In pratica la prima fase di percorso sino all’ospedale Piemonte si è avvalsa, come negli anni precedenti, del provvedimento di sospensione della circolazione veicolare e della chiusura dinamica dei varchi autostradali, mentre la seconda fase, quella sino a Camaro Inferiore, è stata soltanto un trasferimento tecnico delle statue equestri senza alcun seguito, sempre con interdizione della circolazione veicolare e chiusura dinamica dei varchi.”