Crea sito

L’Assessore all’Istruzione Trimarchi in tour augurale nelle scuole di Messina

Dopo il saluto istituzionale rivolto insieme al Sindaco Cateno De Luca, ai dirigenti, docenti, personale Ata e Dsga e studenti delle scuole di Messina, per l’avvio del nuovo anno scolastico, l’assessore all’Istruzione Roberto Vincenzo Trimarchi, ha inteso dialogare con le comunità scolastiche. Così stamattina in giro per Istituti comprensivi cittadini ha comunicato la sua esperienza di ex preside iniziando dal benvenuto agli alunni dell’Istituto comprensivo Santa Margherita. Una sorpresa molto gradita dai ragazzi che con la neo dirigente scolastica Fullvia Ferlito, la responsabile di segreteria (Dsga) Maria Ramires e alla presenza del presidente della I Municipalità Giovanni Scopelliti, hanno accolto festosamente il rappresentante politico del Comune di Messina.
‘’Dopo la pausa estiva che speriamo sia stata preparatoria per affrontare il nuovo anno di studio con entusiasmo, perché sia un periodo di formazione vera e propedeutica al futuro che vi attende con determinazione e consapevolezza delle vostre capacità’’. Così Trimarchi,che da ex preside ben conosce i processi educativo-didattici, ha parlato ai ragazzi del comprensivo a sud della città, aggiungendo ‘’ la scuola ci accompagna durante il cammino della nostra crescita, scandisce i tempi della nostra vita, ci insegna al rispetto per gli altri, ed è tra i banchi di scuola che spesso incontriamo la persone più care della nostra vita, riconosciamo i nostri errori e impariamo a non ripeterli. La scuola ci aiuta a diventare adulti’’Ha concluso l’assessore durante il momento di convivialità di apertura al nuovo anno scolastico 2019 – 2020.

L’assessore Trimarchi si è recato in seguito in visita all’Istituto comprensivo ‘’Tremestieri’’ accolto dalla dirigente scolastica Giusy Broccio e dalla direttrice di segreteria (Dsga) Maria Ilacqua.
‘’Da oggi sensazioni e nuove emozioni si aggiungeranno alla vostra giovane vita, ha sottolineato Trimarchi rivolgendosi ai bimbi di prima elementare e della scuola materna. ‘’Gli studenti nel loro percorso di studio da affrontare con serio impegno, vivono un periodo affascinante perché chiamato a consolidare il patrimonio intellettuale, relazionale, esperienziale, creativo ma che rappresenta anche una sfida tra le più importanti della vita che mette in gioco il loro futuro’’, ha concluso l’assessore Trimarchi augurando ai ragazzi ‘’che la scuola possa essere sempre un luogo di crescita e di espressione delle vostre potenzialità e dei vostri talenti’’.

L’Istituto comprensivo ‘’Salvo D’Acquisto’’, terza tappa di Trimarchi, dove alunni, docenti, personale Ata insieme al dirigente scolastico Pietro Ruggeri, hanno ringraziato vivamente l’assessore per la gradita sorpresa e l’ottimistico augurio del nuovo periodo didattico appena intrapreso.
‘’ Ad ogni inizio c’è sempre curiosità e voglia di vivere nuove esperienze ma anche un po’ di timore. Per alcuni di voi il percorso scolastico è già iniziato, per altri sarà un mondo nuovo da esplorare che arricchirà la vostra sfera emotiva e culturale’’. Così Trimarchi ai piccoli e agli alunni più grandi ai quali ha rivolto l’esortazione al rispetto verso i compagni, verso il prossimo prendendo le distanze dalla violenza verbale e fisica.
‘’La scuola è una palestra di vita che svilupperà la vostra formazione culturale ed educativa dove troverà posto l’amicizia e la solidarietà. Valori forti che se alimentati,fortificheranno il vostro senso di umanità durante la vita che vi attende’’, ha spiegato Enzo Trimarchi nelle conclusioni augurali di buon anno scolastico.

L’assessore Trimarchi, ha poi chiuso il tour augurale nelle scuole cittadine, iniziato nelle prime ore della mattina, con un saluto di un sereno anno scolastico alla comunità dell’Istituto comprensivo ‘’Giuseppe Catalfamo’’ diretto da Angelo Cavallaro.
”Il mio più sincero auspicio per l’importante lavoro che attende tutti voi, che sono certo assolverete con il massimo impegno ed in questo il mio pensiero è rivolto a voi ragazzi – ha detto Trimarchi nel corso della visita scolastica – che dovrete assolvere questo non facile compito con senso di responsabilità puntando seriamente nello studio con la consapevolezza di investire al meglio sul vostro futuro’’.