Crea sito

Lite a Santa Teresa, scarcerato l’aggressore di Gianluca Trimarchi

Il 30enne Francesco Saporito, istruttore di arti marziali, il 23 Luglio scorso aveva colpito con un pugno un 27enne Gianluca Trimarchi davanti ad una discoteca a Santa Teresa di Riva, riducendolo in fin di vita. Il ragazzo colpito si trova ancora ricoverato presso il reparto di rianimazione del Policlinico universitario anche se sembrerebbe che le sue condizioni stiano migliorando. Il 25 Luglio scorso Saporito era stato arrestato e trasferito presso la struttura circondariale di Gazzi, in quanto ritenuto responsabile di “lesioni personali gravissime” con l’aggravante di aver agito per motivi abbietti e futili. Ieri il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso del suo difensore, l’Avv. Salvatore Silvestro concedendo all’istruttore di arti marziali i domiciliari.