Crea sito

Messina, domani 24 gennaio in Prefettura riunione della Conferenza per la prevenzione ed il contrasto

Domani 24 gennaio alle ore 10.30 il Prefetto, dottoressa Maria Carmela Librizzi presiederà una riunione della Conferenza permanente per la problematica dell’incidentalità stradale e per la predisposizione di idonee misure volte alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno alla quale prenderanno parte i vertici della Polizia Stradale, delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Polizia Metropolitana, ANAS, CAS, ACI, la Centrale operativa del 118, i Sindaci e le Polizie locali di numerosi Comuni del territorio, l’ufficio scolastico provinciale, l’Associazione familiari vittime della strada.

L’occasione si collega con la recente direttiva del Ministro dell?interno con la quale è stata richiamata l’attenzione sul preoccupante andamento del fenomeno infortunistico connesso agli incidenti stradali che ha destato particolare allarme sociale sia per l’elevato numero di vittime, sia perché correlato a gravi fenomeni di uso di sostanze alcoliche e stupefacenti.

L’argomento, peraltro, è stato già oggetto di attenzione di questa Prefettura nei mesi scorsi, a causa del verificarsi di incidenti stradali con esiti mortali che hanno interessato il capoluogo e la provincia con il coinvolgimento di giovani vite, per la definizione di idonee iniziative di natura preventiva e repressiva per contenere il fenomeno, correlato anche alla condizione delle arterie stradali.

Nell’ambito della riunione della Conferenza permanente, pertanto, saranno individuati , in via prioritaria, percorsi strategici, condivisi con le diverse Amministrazioni interessate dal fenomeno finalizzati a programmare un quadro organico di interventi che possano concretamente risultare di ausilio nella prevenzione e nel contrasto di condotte che rappresentano le principali cause di incidenti stradali con lesioni, proseguendo così anche con le iniziative di carattere preventivo già assunte, volte a rafforzare le attività di educazione stradale nelle scuole, d’intesa con l’Ufficio scolastico provinciale.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com