Crea sito

Messina, Geraci (M5s): “rimborso abbonamenti ATM non utilizzati durante l’emergenza coronavirus”

L’articolo 215 del Decreto “RILANCIO”, pubblicato lo scorso 19 Maggio, prevede il rimborso del corrispettivo versato o il prolungamento per la parte di abbonamento non usufruito, purché il titolo sia stato acquistato entro il 10 marzo 2020 e in corso di validità nei mesi di stop per l’emergenza.

A darne notizia è il vicepresidente della terza Municipalità Alessandro Geraci: “Si tratta – spiega in una nota – di una misura a tutela dei pendolari che utilizzano i servizi di trasporto pubblico con qualsiasi modalità (ferro/gomma/acqua) compreso il TPL (trasporto pubblico locale), che a causa dell’emergenza Covid-19 e delle conseguenti misure di contenimento, non hanno potuto usufruire del proprio titolo di viaggio o abbonamento.
Nel caso della città di Messina spetta adesso all’A.T.M., a cui ho inoltrato una richiesta rivolta al direttore generale, per conoscere i tempi con cui avvieranno l’iter previsto secondo decreto e permettere ai cittadini di presentare istanza di rimborso o prolungo del proprio abbonamento.
Un’ottima notizia, – conclude il consigliere- in attesa che il servizio trasporti possa riprendere a pieno regime in tutta la città”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com