Crea sito

Messina, maxi operazione della Polizia Municipale nei mercatini domenicali, multe e sequestri [FOTO e DETTAGLI]

Nella mattinata di oggi 09-02-2020 a partire dalle 06.30 agenti della Polizia Specialistica della Polizia Municipale sotto il comando del Comandante vicario Commissario Giovanni Giardina sono intervenuti in vari punti della Città per le attività di competenza.
Nel campo dei rifiuti alcuni cittadini sono stati sanzionati per le violazioni all’Ordinanza Sindacale sul corretto conferimento dei rifiuti sul territorio comunale.
In materia edilizia sono stati eseguiti numerosi controlli su immobili ricadenti nella zona sud della città.
Nel campo annonario sono stati controllati i mercati domenicali della Zir, di Piazza Lo Sardo (Km 0) e delle pulci a Giostra.
Alcuni ambulanti del mercato della Zir non occupavano il posto loro assegnato come da autorizzazione bensì altri posti e per tale motivo sono stati segnalati agli uffici competenti del Dipartimento Servizi alle Imprese.
Al mercato “Km 0” di Piazza del Popolo, sono stati sanzionati degli operatori che non rispettavano la superficie loro assegnata occupando suolo superiore a quello in concessione. (Ordinanza Sindacale N.319/01); inoltre sono stati sanzionati, ai sensi della l.r. 28/99, gli operatori che non esponevano i prezzi sui loro prodotti di vendita.
Inoltre fine venivano sanzionati, con la sanzione accessoria del sequestro delle merci, due ambulanti che non erano in possesso di autorizzazione, il primo venditore di ortofrutta e un altro venditore di salumi, formaggi, olio, aceto e uova (circa 120).
In tarda mattinata, si è proceduto a sanzionare e sequestrare del pesce messo in vendita da ambulante senza autorizzazione sul viale della Libertà. Parte della merce sequestrata, comprendente prodotti ortofrutticoli ed ittici (circa 40 Kg di pesce dopo il nulla osta da parte dei veterinari dell’ASP) sono stati devoluti all’istituto S. Antonio di Messina.
Infine i reparti viabili hanno proceduto a sanzionare e rimuovere le autovetture in violazione al Codice della Strada.

REPORT TOTALE DELLE SANZIONI PER L’ATTIVITA’ DEL 09/02/2020 € 13.233,48
N.9 verbali per violazioni all’Ordinanza Sindacale da € 450,00 *9 = € 4.050,00
N.7 Verbali per omessa esposizione dei prezzi da € 860,00 * 7 = € 6.020,00
N.6 verbali per eccedenza occupazione suolo pubblico 206,58 * 6 = € 1239,48
N.3 verbali per vendita senza autorizzazione amm. € 308,00 * 3 = € 924,00
N.1 sanzione per mezzo inidoneo al trasporto di alimenti = € 1.000,00
N.1 sequestro di prodotti ortofrutticoli e vino
N.1 sequestro di prodotti alimentari (salumi, formaggi, olio e aceto)
N.1 sequestro di pesce (circa 40 Kg)
N.1 devoluzione alla mensa di S. Antonio per i prodotti ortofrutticoli e per il pesce
N.15 verbali per violazioni al Codice della Strada e rimozioni di auto in difetto.

L’azione risponde alle strategie messe in campo dall’amministrazione comunale e dall’assessore Dafne Musolino che puntualmente ogni settimana coordina i servizi per garantire sia i controlli della movida il sabato sera che quelli per i mercati la domenica.