Crea sito

Messina, morto l’anziano intossicato nell’incendio di Capodanno in Via Consolare Pompea [DETTAGLI]

Purtroppo ha avuto un triste epilogo l’incendio avvenuto il giorno di Capodanno in una palazzina di Via Consolare Pompea nel villaggio Paradiso, infatti una delle persone rimaste intossicate è deceduta, l’uomo un pensionato 80enne di origini cosentine Antonio Mazziotti, era residente in uno degli appartamenti che durante l’incendio erano stati raggiunti dal denso fumo sprigionato dall’alloggio andato in fiamme. L’anziano era stato immediatamente trasferito insieme alla moglie 81enne, presso il Pronto soccorso dell’ospedale Papardo a causa delle cattive condizioni riscontrate dai soccorritori e nello stesso nosocomio è deceduto dopo alcune settimane. In seguito al decesso del congiunto il figlio della vittima ha presentato denuncia contro ignoti negli uffici della Questura di Messina per accertare i fatti e le modalità per le quali l’incendio si sia verificato e punire gli eventuali responsabili dei reati che potranno essere ravvisati