Crea sito

Messina, nella notte la Alan Kurdi attracca a sorpresa, a bordo 61 migranti [FOTO e DETTAGLI]

Intorno all’una della notte scorsa, sembrerebbe con un preavviso solo di poche ore da parte del Ministero dell’Interno, la nave “Alan Kurdi”, della ong tedesca Sea Eye, ha attraccato nel porto di Messina con 61 migranti a bordo.

Immediato l’intervento di Polizia e Carabinieri che hanno presidiato la zona dell’attracco fino all’arrivo dei mezzi di soccorso e delle organizzazioni umanitarie che hanno dato il via alle operazioni preliminari di accoglienza. Lo sbarco dei migranti è previsto per stamane dopo che gli stessi hanno trascorso la notte a bordo della nave.

Completate in mattinata le operazioni di sbarco dei migranti che sono stati trasferiti nell’hotspot della ex Caserma Gasparro di Bisconte, in attesa di essere destinati in una delle nazioni aderenti al Patto Europeo sui migranti.