Crea sito

Messina, ordigno bellico rinvenuto località Sant’agata divieto balneazione

 

Il comandante della Capitaneria di porto di Messina, Nazzareno Laganà, con ordinanza n.46/2018 del 07/07/2018 comunica che è stato rinvenuto un ordigno bellico nelle acque del villaggio Sant’Agata del Comune di Messina, fra i lidi “Royal beach” e “Sea Sport” a circa 5 metri dalla battigia, ad una profondità di circa 1.5 metri. Ordina, pertanto in attesa degli accertamenti e dell’eventuale bonifica, nel raggio di 50 mt. dal luogo del ritrovamento, il divieto di balneazione, di navigazione e di sosta di natanti, sono altresì vietati la pesca e ogni attività subacquea e diportistica in genere.