Crea sito

Messina, Polizia Municipale scopre due case di appuntamento e sanziona automobilisti e attività [FOTO]

Nella notte appena trascorsa nuovi controlli delle Sezioni Viabilità, Sezione ROM, Polizia Giudiziaria, Annona e Tutela Ambientale della Polizia Municipale, coordinate dai responsabili Capitano La Rosa, Commissario Giardina e Briguglio, Ispettori Parialó, Visalli, Di Mattia e Triolo, Assistenti Villarà G. Visalli, Tripodo, Mastrolembo e Bertino alla presenza dell’assessore Dafne Musolino.

Queste le risultanze delle operazioni:

Nell’ambito dell’attività di contrasto alla prostituzione, sono state individuate due case di appuntamento site la prima in via Catania dove operavano due donne di Santo Domingo, e la seconda in viale Principe Umberto, di proprietà della stessa persona, già denunciata in un precedente controllo che è stata nuovamente denunciata per favoreggiamento.

Sul fronte della viabilità e della sicurezza stradale sono stati controllati in totale 68 veicoli. 18 automobilisti sono stati sottoposti ad alcool test e conseguentemente sono stare ritirate 2 patenti per superamento del tasso alcolemico, una persona è stata inoltre denunciata a piede libero con consequenziale ritiro della patente e sanzione amministrativa di 10.000 euro.

Numerose le sanzioni elevate per violazioni alle norme del Codice della Strada fra le quali passaggio con il semaforo rosso, mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. Fermato anche un “fracassone”, che circolava con musica assordante, per lui è scattata una denuncia per disturbo della quiete pubblica ed il sequestro dell’impianto.

Sul fronte controlli della movida sono stati denunciati per occupazione abusiva di suolo pubblico ben 5 titolari di attività che occupano la galleria Vittorio Emanuele con sedie, tavoli, divanetti, senza alcuna autorizzazione e si è registrata nel Centro Storico cittadino l’inosservanza quasi totale del divieto di somministrazione di bevande in contenitore di vetro.