Crea sito

Messina, processo “Corsi d’oro 2”, condannato a 6 anni e 8 mesi l’ex sindaco Genovese [SENTENZA]

La Corte d’appello di Messina ha deciso degli sconti di pena in  secondo grando per il processo denominato “Corsi d’oro 2”, sulla formazione professionale in Sicilia ed a Messina. L’inchiesta ha visto il coinvolgimento, tra gli altri, anche dell’ex parlamentare nazionale di Fi Francantonio Genovese e del cognato Franco Rinaldi, ex deputato regionale prima del Pd poi di Fi e le rispettive consorti. Il processo d’appello era nei confronti di 21 persone e di sette società. L’operazione risale al 2014: l’accusa contestava, a vario titolo, i reati di associazione finalizzata alla truffa aggravata, riciclaggio, falso in bilancio ed altro. Condannato tra gli altri Francantonio Genovese a 6 anni e 8 mesi  (in primo grado 11 anni), il cognato Franco Rinaldi a 3 anni e 2 mesi.

Nel processo “Corsi d’oro 2” condannata anche la moglie di Genovese, Chiara Schirò a 2 anni e sei mesi, (in primo grado 3 anni e sei mesi),  Elena Schiro’, moglie di Rinaldi a 3 anni e 9 mesi (in primo grado 6 anni e 6 mesi), Graziella Feliciotto a 2 anni (4 anni e sei mesi primo grado) pena sospesa, Elio Sauta 2 anni e sei mesi, (primo grado sei anni e sei mesi)   e Roberto Giunta 3 anni e 4 mesi (in primo grado 5 anni e sei mesi). Assolta Giovanna Schirò. Rinaldi ha avuto un aumento di pena a 3 anni e 2 mesi rispetto il primo grado perché gli è stata riconosciuto l’associazione a delinquere. Genovese ha avuto diminuzione di pena perché è stato assolto per riciclaggio e autoriciclaggio e condannato per associazione a delinquere, tentata estorsione, 2 reati fiscali e 2 ipotesi di truffa. Per tutti gli altri imputati viene confermata la sentenza di primo grado.