Crea sito

Messina, realizzato reparto di terapia intensiva a tempo record: 14 posti in una notte.

Ancora posti letto di terapia intensiva alla sanità della Città di Messina per assicurare eventuali ulteriori necessità nell’ambito della pandemia. Un carico di attrezzature proveniente dai depositi dell’Arnas “Garibaldi” di Catania è stato inviato – all’esito della riunione operativa dell’11 gennaio 2021 tra l’Assessore regionale per la Salute, il Commissario Covid per la provincia di Messina e i Direttori delle Aziende del bacino – ai colleghi del Policlinico “Gaetano Martino” di Messina.
Si tratta di strumentazioni già acquisite dall’ufficio speciale del Commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus, quindi nella disponibilità della sanità siciliana. Il convoglio, scortato dagli agenti del Corpo forestale della Regione è partito dal deposito dell’ospedale Garibaldi Nesima di Catania ed ha raggiunto l’azienda ospedaliera messinese dove il materiale è stato scaricato e successivamente installato.
Al Policlinico di Messina sono così operativi altri 14 posti letto di terapia intensiva che potranno essere da subito impiegati in caso di necessità.