Crea sito

Messina, Taobuk: al Rettorato la conferenza internazionale “l’Europa in un mondo post-pandemico”

Sarà possibile seguire l’evento in diretta sui canali social dell’Ateneo

Nell’ambito della X edizione del Festival Internazionale del libro Taobuk, venerdì 2 ottobre dalle ore 9.30, l’Università di Messina ospiterà la prima tappa della Conferenza Internazionale “L’Europa in un mondo post-pandemico. Idee per un dibattitosul futuro dell’Europa nel XXI secolo”. L’iniziativa, che si articolerà nell’arco di tre giornate e proseguirà a Taormina sino a domenica 4 ottobre, avrà come tema il futuro dell’Europa nel prossimo scenario plasmato dalla piaga (economica, ma anche civile e sociale) del COVID-19.

Alla Conferenza Internazionale, promossa da UniMe, ideata e organizzata da Taobuk e dal think-tank Vision, un parterre di trenta intellettuali, politici, giornalisti e storici portatori di una propria visione, si ritroverà a discutere le strategie per costruire un’Unione capace di rispondere alle complessità del ventunesimo secolo.

I dibattiti saranno liberamente ispirati a dieci temi elaborati da Vision e articolati in sessioni plenarie con ulteriori gruppi operativi.

I lavori saranno inaugurati dai saluti istituzionali del Rettore, Salvatore Cuzzocrea e dell’Assessore Regionale all’Istruzione e alla Formazione Professionale, Roberto Lagalla. Il programma sarà introdotto da Antonella Ferrara, Presidente e Direttore artistico Festival Taobuk e da Francesco Grillo, Direttore Vision, mentre il confronto sarà presieduto da Stefania Giannini, Vicedirettrice UNESCO e ex Ministro all’Istruzione, Università e Ricerca e da Bill Emmott, autore de “Il destino dell’Occidente” (Marsilio), già Direttore The Economist.

Il primo tema, intitolato “Cosa è andato storto nel progetto del più grande sogno del dopoguerra?”, sarà moderato da Nicola Saldutti, Caporedattore economia del Corriere della Sera (quotidiano che ha collaborato alla realizzazione del dibattito). Interverranno – fra gli altri – Paolo Gentiloni, Commissario Europeo agli Affari Economici ed ex Primo Ministro italiano ed, in collegamento streaming. Giuliano Amato, Giudice costituzionale, ex Primo Ministro, già Vicepresidente della Conferenza sul futuro dell’Europa e Sebastien Maillard, Direttore Notre Europe, Institut Jacques Delors.

Dopo la presentazione dei tre gruppi di lavoro, si confronteranno (in collegamento streaming) anche Romano Prodi, ex Primo Ministro d’Italia e ex Presidente della Commissione Europea, Luciano Fontana, Direttore Corriere della Sera e Mario Nava, Direttore Generale per le Riforme Strutturali Commissione Europea.

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com