Crea sito

Operazione “Terzo livello”, chiesti 6 anni e mezzo per Emilia Barrile [TUTTE LE RICHIESTE DEL PM]

Stamane dopo una lunga requisitoria il sostituto procuratore della Dda di Messina Fabrizio Monaco ha chiesto diciassette condanne, dai 2 ai 7 anni di reclusione, nel processo scaturito dall’operazione “Terzo livello”.

Le richieste di condanna più gravi per l’ex presidente del consiglio comunale Emilia Barrile, 6 anni e 6 mesi di reclusione e per il commercialista Marco Ardizzone, 7 anni di reclusione.

Fra le altre richieste formulate dal pubblico ministero, quelle riguardanti l’ex presidente della Amam Leonardo Termini 1 anno e 8 mesi , l’ex dg della Atm Daniele De Almagro  2 anni, l’imprenditore Tony Fiorino 3 anni e l’ex consigliere provinciale Francesco Clemente 2 anni e 10 mesi.

Nel processo sono coinvolti anche l’imprenditore milazzese Vincenzo Pergolizzi 6 anni la richiesta di condanna, Teresa Pergolizzi 2 anni, Stefania Pergolizzi 2 anni e 4 mesi, Sonia Pergolizzi 2 anni e 4 mesi, Angelo Pernicone 2 anni, Giuseppe Pernicone 2 anni, Michele Adige 4 anni, Elio Cordaro 4 anni e 10 mesi, Giovanni Luciano 4 anni e 2 mesi, Vincenza Merlino 4 anni e 8 mesi e Carmelo Pullia 4 anni.