Crea sito

Ospedali Dipinti, Policlinico Messina: raccolta fondi per un intervento artistico nel reparto di Neuropsichiatria Infantile

Prende il VIA LUNEDÌ 23 SETTEMBRE, sulla piattaforma di crowdfunding Eppela.com, la campagna di raccolta fondi per sostenere la realizzazione
de “L’ISOLA DEL SORRISO”, un’opera di arte murale firmata da OSPEDALI DIPINTI e dall’artista SILVIO IRILLI per rallegrare gli spazi della sala
d’attesa del reparto di neuropsichiatria infantile del Policlinico Gaetano Martino di Messina OSPEDALI DIPINTI è il progetto nato nel 2012 da un’idea del pittore italiano SILVIO IRILLI che mira a vivacizzare gli ambienti interni degli ospedali nell’ottica di rendere meno pesante il contesto e l’atmosfera agli occhi di chi, grande o piccino, si trova a dover trascorrere lunghi periodi in ospedale per curarsi. I soggetti e i paesaggi – pensati e realizzati da Irilli – mirano a creare un mondo fantastico che possa meravigliare e distrarre, anche solo per un istante, dalle preoccupazioni del momento allontanando le paure ai piccoli pazienti.
A Messina Ospedali Dipinti ha avviato una collaborazione con l’associazione ABC AMICI DEI BIMBI IN CORSIA che da anni fornisce sostegno ai piccoli pazienti e alle famiglie per alleviare la loro permanenza nei reparti del PADIGLIONE NI (chirurgia pediatrica, nefrologia pediatrica, pediatria, genetica ed immunologia, neuropsichiatria). Silvio Irilli realizzerà, nella sala d’attesa del reparto di neuropsichiatria infantile, un’opera intitolata “L’ISOLA DEL SORRISO”, contribuendo a ravvivare e svecchiare l’immagine del reparto che da anni attende un restyling. Il valore aggiunto del progetto Ospedali Dipinti è proprio quello di non incidere sui bilanci delle strutture in cui opera, ricorrendo a campagne pubbliche di crowdfunding e donazioni in collaborazione con Onlus e Fondazioni.
Dal 23 settembre, per 40 giorni sarà possibile sostenere l’iniziativa donando fondi attraverso la piattaforma Eppela.com (www.eppela.com [2]).
Sul sito il progetto, che beneficia del contributo di MSD CROWDCARING, sarà presentato su una pagina dedicata e un contatore aggiornerà in
tempo reale la somma raccolta. Raggiunto il primo obiettivo di 5.000 euro raccolti in crowdfunding, MSD aggiungerà ulteriori 5.000 euro per
contribuire a sostenere i costi del valore dell’opera. La decorazione della hall del Padiglione NI sarà soltanto il primo step di un ambizioso progetto con il quale OSPEDALI DIPINTI e ABC AMICI DEI BIMBI IN CORSIA punta a umanizzare, nei prossimi anni, i cinque piani della Pediatria,
realizzando una delle più grandi opere per un ospedale italiano.
Innanzitutto – afferma il Direttore Generale dell’AOU Policlinico “G. Martino” Dott. Giuseppe Laganga Senzio – ringrazio quelle associazioni che supportano l’Azienda tramite  progetti, qual’è questo che permettono un miglioramento nella fruizione del servizio.Si tratta di una conferma di come l’Azienda sia inserita nel tessuto sociale del territorio e riesca a instaurare un dialogo virtuoso con tutte quelle forze sane che, come noi, hanno a cuore gli interessi dei pazienti e sopratutto delle categorie più deboli. Mi auguro,quindi,che queste iniziative possono moltiplicarsi in futuro.

“Nell’opera che andrò a realizzare per il Policlinico Martino di Messina non ci sarà soltanto la mia firma ma soprattutto quella di tutti
coloro che decideranno di sostenere l’iniziativa con una donazione – spiega SILVIO IRILLI – l’occasione è quella di contribuire a dipingere
un sogno dedicato ai piccoli pazienti che si trovano a dover affrontare un momento delicato della propria vita e a trascorrere dei periodi di
cura presso la struttura. Questa campagna è il primo importante passo di un progetto più ampio con il quale, nei prossimi anni, vogliamo cambiare l’immagine dell’intera Pediatria del Policlinico”.”L’obiettivo che vogliamo raggiungere con questa iniziativa è trasformare l’attuale sala d’attesa del reparto di Neuropsichiatria Infantile in un luogo più umano e giocoso -spiega NINO ABBATE, presidente di ABC Amici dei Bimbi in Corsia_- si tratta di uno spazio nel quale i piccoli pazienti del day hospital si trovano ad affrontare attese molto lunghe e riteniamo che farlo in un ambiente fiabesco e colorato possa aiutarli a dimenticare per un attimo la malattia. Per sostenere questo progetto, oltre alla campagna di crowdfunding, ABC sarà in piazza a Messina il 5 e 6 ottobre per raccogliere fondi con l’iniziativa “Piantala con l’indifferenza e fai crescere la solidarietà”.