Crea sito

Pornografia d’attore di Fabrizio Paladin al Teatro dei 3 Mestieri – venerdì 26 luglio ore 21.30

Un gradito ritorno al Teatro dei 3 Mestieri di Messina. Dopo il successo del Dott Jekyll e Mr Hyde, Fabrizio Paladin protagonista della stagione estiva di spettacoli all’aperto “Fuori in Scena” con il suo ultimo spettacolo Pornografia d’attore – atto unico ed inimitabile, che andrà in scena venerdì 26 luglio alle ore 21.30.

E’ previsto un apericena a partire dalle 20:30

Presentazione dello spettacolo: Nella fase di creazione dello spettacolo mi sono avvalso della collaborazione di alcune persone fondamentali. Saranno quindi loro a descriverlo, io non posso, io lo faccio, se lo spiego, non è porno.
Fabrizio Paladin – io

Cosa succede ad un certo punto alle sinapsi di un uomo che per tutta la vita ha avuto a che fare con il “teatro”?- E’ la premessa di questo spettacolo che a suon di gag, dialoghi e situazioni che manco Alice nel Paese delle Meraviglie, proietta il variegato, divertente, caleidoscopico mondo interiore dell’attore come in un viaggio, a tratti lisergico, sospeso tra sogno e realtà e a tratti comico, quando la realtà più concreta e ruspante si confronta con la pratica della vita.
In tutto questo rocambolesco one man show, l’attore si scambia spesso con una figura narrante, interagendo attraverso di essa per dare al pubblico la percezione di ciò che succede nel privato che diventa…pubblico.

Provate a pensare ad un retroscena quotidiano, che sia esso uno spogliatoio, uno stanzino o un camerino, dove il privato accantona il pubblico per quel rituale comune di vita che permette all’individuo di emergere nella sua meravigliosa singolarità.
Mille nuovi progetti, pensieri, balletti, smorfie, versi, canti, grattatine, gorgheggi, flatulenze, emozioni, pianti e pacche sulle spalle.
Se ne riconoscete la valenza liberatoria, ne sarà altrettanto riconoscibile un aspetto alquanto porno in tutto questo.
Sì. Esatto. Porno. E pensate bene a cosa intendo
Poiché se proiettate questo piccolo frammento di vita quotidiana in scena vedrete un attore, che finito il suo spettacolo, mette in azione tutta la sua singolarità proprio come voi nel vostro retroscena, creando un nuovo spettacolo proprio lì, in quel suo privato mondo pubblico nel quale tutto prende vita.
Dove pornografia non è rappresentazione di espliciti atti sessuali, ma una concatenazione di sensuali, veri, innovativi, seducenti, personali, pubblici, emozionanti, divertenti ed intellettuali passaggi di folle genialità al quale non potete in alcun modo mancare.
Signore e signori, che Pornografia d’attore abbia inizio!