Crea sito

Primo Convegno A.VI.DO.T, consegnate borse di studio ai ragazzi delle scuole

Si è tenuto giovedì 11 aprile, nel salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, il primo convegno dell’A.VI.DO.T. L’associazione, presieduta dal maresciallo Alessandro D’Angelo, ha tracciato il bilancio dei primi mesi di attività e comunicato le iniziative future. Il convegno dal titolo “Le vittime del terrorismo, del dovere ed equiparati, normativa e riconoscimento dello status” ha evidenziato, tra l’altro, la necessità di nuove norme a tutela dei diritti di chi, durante la sua attività al servizio dello Stato, ha perso l’incolumità fisica. Tra i relatori l’avvocato Anna Aversa, che ha illustrato la necessità di nuove iniziative giuridiche e la dott.ssa Angela Pirrone, componente del Consiglio Direttivo di Federfarma Messina, che ha sottolineato l’aspetto relativo alle esenzioni delle vittime per l’acquisto dei farmaci. Al convegno ha partecipato l’onorevole Elvira Amata, molto sensibile alle tematiche dell’associazione. La deputata regionale si è fatta promotrice di alcuni progetti presentati dall’A.VI.DO.T. che, grazie al fattivo contributo del Deputato Nazionale Ella Bucalo, saranno discussi in Parlamento. A chiusura dei lavori sono stati premiati gli alunni vincitori del “Primo concorso Aramis”:: Prima Classificata, Alessandra Farite della Scuola Petrarca; Secondo Classificato, Arena Manuel della Scuola San Francesco Di Paola; Terzo Classificato, Salvo Marcello della Scuola Luigi Capuana. Nel corso del Convegno il presidente Alessandro D’Angelo ha consegnato simbolicamente al ten. col. Manlio Rinaldo – delegato del comandante della Brigata Meccanizzata Aosta Gen. Bruno Pisciotta – uno dei palloni da calcio che l’Avidot ha donato perché vengano consegnati dal contingente Italiano ai bambini del Libano