Crea sito

Vara 2020, la proposta di Sorbello: “Non rinunciare alla tradizione. Processione possibile, nel rispetto delle norme anti-covid”

Il consigliere comunale Sorbello propone al sindaco di valutare la possibilità di organizzare la Processione della Vara 2020 secondo le indicazioni provenienti dal Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della Salute

Processione della Vara 2020 secondo tradizione e nel rispetto delle regole anti-covid. È la proposta del consigliere comunale Salvatore Sorbello, che in una nota al sindaco chiede di valutare la possibilità di organizzare la Processione della Vara 2020 secondo le indicazioni provenienti dal Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della Salute, che non vieta le processioni religiose previa osservanza delle linee guida sul distanziamento e sull’utilizzo dei dispositivi di protezione. “Com’è noto- scrive Sorbello- la Vara viene trainata dai tiratori attraverso l’uso di corde lunghissime che permettono il c.d. “Distanziamento sociale” e si potrebbero inserire segnali di confine per l’occupazione dello spazio necessario a muoversi”. Secondo il consigliere comunale nessun problema poi vi sarebbe circa il rispetto dell’utilizzo delle mascherine, “posto che sotto la stretta vigilanza degli organizzatori comunali, gli eventuali trasgressori sarebbero individuati e richiamati facilmente all’ordine”. Quanto al problema principale di probabili assembramenti di pubblico, secondo il consigliere si potrebbe intervenire per tempo e, quindi, sin da ora, informando tutta la popolazione che la città resterà chiusa in occasione della Processione e che la stessa potrà essere vista in diretta streaming sul sito del Comune o sulle TV locali. “Quanto al numero dei partecipanti, mai come oggi dovrà essere necessario un elenco dei tiratori e fedeli che intendono seguire la macchina votiva nel rispetto delle distanze”- conclude il consigliere.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com