Crea sito

Scantinato adibito a dormitorio abusivo scoperto dalla Polizia Municipale a Messina [FOTO e DETTAGLI]

La sezione di Polizia Giudiziaria insieme ai falchi della Polizia Municipale hanno scoperto oggi in via Todaro uno scantinato adibito a dormitorio per tre nigeriani, risultati in regola con il permesso di soggiorno. All’interno del locale era stato ricavato un bagno e una cucina con bombola a gas. Il proprietario dell’immobile è stato multato per aver omesso, secondo la legge, di dichiarare la residenza dei 3 nigeriani. I tre abitanti dello scantinato non avevano nessun contratto d’affitto registrato ed i locali non risultano abitativi in quanto non è mai stato fatto il cambio di destinazione d’uso, infine il bagno e la cucina risultano abusivi. Sono in corso ulteriori accertamenti sulla posizione del locatore.