Crea sito

Sospetto caso di tubercolosi in Sicilia, ricoverata studentessa palermitana

Un caso di sospetta tubercolosi in città. Lo ha confermato l’Asp, l’azienda sanitaria locale, alla quale è stato notificato del ricovero di una ragazza di 19 anni, che frequenta un liceo scientifico di Palermo e che presentava i tipici sintomi e per questo è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Civico.

Sembra che la diagnosi fino ad ora sia stata fatta con delle radiografie al torace, uno dei modi per diagnosticare la malattia, adesso si è passati alla coltura del batterio.

L’azienda sanitaria sottolinea che non c’è nessun rischio e che non ci sono situazione di emergenza, come la profilassi immediata nei soggetti che hanno avuto contatti con la ragazza (come ad esempio avviene con la meningite).