18 Giugno 2024 - 13:37

ATM: “Problema sbloccato, accordo per i nuovi autisti saranno 60 per 8 mesi”

Dalla pagina Facebook del sindaco di Messina Cateno De Luca possiamo leggere:

“ATM: intanto abbiamo risparmiato oltre un milione di euro! 

Dall’incontro tenuto questa mattina alle ore 6,00 con il Direttore Generale di ATM, presente il Sindaco, il Vice-Sindaco ed Assessore Mondello, l’Assessore Musolino e il Gestore dei Trasporti ATM relativamente al tram è emersa la necessità di continuare ad approfondire la problematica della eventuale eliminazione del servizio tranviario sia dal punto di vista tecnico che economico.
Il Sindaco ha comunicato che lunedì incontrerà a Palazzo Zanca, con il Direttore Generale di ATM, l’Assessore Regionale ai Trasporti l’Avv. Falcone per discutere la problematica del contenzioso in essere tra ATM e la Regione Sicilia e di Metro-Ferrovia ossia di un progetto di mobilità integrata che veda ATM al centro della gestione della mobilità della Città di Messina.
Relativamente al servizio bus è stata sbloccata la problematica dell’assenza degli autisti concordando di reperire numero 60 autisti con contratto di lavoro somministrato per 8 mesi anziché gli originari 75 autisti per 12 mesi con un risparmio di oltre 1.300.000 euro rispetto ai 2.600.000 della previsione iniziale.
Per tagliare definitivamente il sostenimento di costi esterni di lavoro somministrato, il Comune di Messina ed ATM hanno concordato due azioni congiunte:
• un nuovo interpello interno ad ATM rivolto agli Ausiliari del Traffico per chiedere la disponibilità al cambio qualifica in autista in prospettiva della volontà espressa del Sindaco di informatizzare il servizio della ZTL che dunque non necessiterà più di personale addetto al controllo della sosta dei relativi lotti, nell’attuale misura;
• un progetto del Comune di Messina di riqualificazione/ricollocazione nella qualifica di autista del personale comunale in esubero al fine di fornire in mobilità tali autisti all’ATM.
Il Comune di Messina ed ATM si incontreranno a breve per i necessari approfondimenti relativi alle urgenti problematiche anzidette e per dare esecuzione alle azioni più urgenti.”

Risposta immediata dei sindacati: “Un vittoria del sindacato confederale Filt Cgil Fit Cisl e Uiltrasporti, risultato positivo ha prevalso il buon senso . Sospenderemo lo sciopero “.