18 Giugno 2024 - 14:14

Badante 53enne Denunciata per Furto e Utilizzo Illecito del Bancomat di un’Anziana Assistita Defunta

Nella giornata di ieri, 30 ottobre 2023, si è conclusa un’indagine complessa condotta dai Carabinieri della Stazione di Giardini Naxos che ha portato alla denuncia, in stato di libertà, di una badante di 53 anni. La donna è stata ritenuta la presunta responsabile dei reati di furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di pagamento.

Tutto ha avuto inizio con la denuncia presentata dalla figlia di una defunta anziana, che aveva notato la scomparsa del bancomat intestato alla madre. Questo fatto ha scatenato l’avvio delle indagini da parte delle forze dell’ordine. Grazie alle verifiche documentali effettuate presso l’istituto bancario che aveva rilasciato la carta di debito, è stato possibile individuare il luogo in cui erano stati effettuati gli indebiti prelevamenti.

Successivamente, i Carabinieri hanno analizzato le registrazioni delle videocamere di sorveglianza posizionate presso lo sportello automatico coinvolto. Questa attività ha permesso di risalire all’identità della badante che si occupava dell’assistenza all’anziana. Si è quindi scoperto che la badante aveva rubato il bancomat e lo aveva utilizzato in modo illecito, prelevando illegalmente la somma di 2.450,00 euro tra i mesi di settembre e ottobre 2023, come documentato dall’estratto conto rilasciato dall’istituto di credito.

La donna è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria e dovrà ora rispondere delle gravi accuse a lei rivolte. La conclusione di questa indagine sottolinea l’importanza del lavoro svolto dalle forze dell’ordine nell’individuare e perseguire coloro che commettono reati di questo genere, garantendo la giustizia e la tutela dei cittadini.