24 Maggio 2024 - 18:45

Casa Vinicola Fazio: prima assoluta per Cantine Aperte

Esplorare un territorio d’elezione, partecipando ad esperienze inclusive tra arte, vino, panorami naturalistici di rara bellezza ed eccellenze locali. Domenica 26 maggio, a pochi chilometri dal borgo Medievale di Erice, Casa Vinicola Fazio è pronta ad accogliere il grande pubblico per la prima, storica, partecipazione a Cantine Aperte. Una 31esima edizione sotto il segno della condivisione, scandita da itinerari di visita, tour in vigna ed eno-gastronomia di qualità, immersi in uno scenario d’incanto che racchiude in sé la vera anima della Sicilia.

Prima tappa di giornata sarà il murales “Soffio Aereo su Fulgatore”. L’opera, realizzata dal pittore e artista di fama internazionale Nicola Pucci e scelta per impreziosire gli esterni della cantina, rappresenta un tributo alle future generazioni, da sempre al centro delle attenzioni dell’azienda ericina. Winelover ed enoturisti proseguiranno il loro viaggio nel vigneto sperimentale dove sono state impiantate – con il patrocinio dell’Istituto Vite e Vino della Regione Siciliana – le cosiddette varietà reliquia, rivalutate oggi attraverso specifici progetti di ricerca. Infine, dopo una sosta nell’area imbottigliamento, ci si fermerà nella Sala Barrique per conoscere nel dettaglio i processi di selezione dei legni e del vino in affinamento.

Accanto alla scoperta dei segreti dell’arte della viticoltura di Casa Vinicola Fazio, spazio poi alle proposte di abbinamento cibo-vino, in grado di valorizzare a pieno le tipicità del trapanese. In collaborazione con la Locanda del Gusto, celebre ristorante del Palermitano gestito da Daniela Sclafani, verrà infatti allestito un vero e proprio “villaggio del gusto”, con differenti percorsi tematici disponibili negli spazi adiacenti l’ingresso della Tenuta di Fulgatore: dall’angolo dei fritti accostati agli spumanti Metodo Charmat a quello della pasta abbinata ai bianchi aromatici, fino al corner delle carni, rigorosamente cotte alla brace, affiancate dai grandi rossi dell’azienda. Dulcis in fundo le specialità dolciarie dell’agro di Trapani insieme ai vini da dessert, Zy Passito e lo storico Petali Moscato Bianco.

 

Per il nostro primo Cantine Aperte abbiamo pensato ad una proposta variegata, nel segno della tipica ospitalità siciliana, in grado di coniugare arte, cultura, cibo e vino di qualità – sottolinea Lilly Fazio, amministratore unico di Casa Vinicola Fazio – Degustare le nostre etichette e vivere l’Universo Fazio attraverso l’esperienza diretta costituisce una grande opportunità per comunicare senza filtri la nostra visione enologica”.

Quella di Cantine Aperte sarà dunque la giusta occasione per conoscere i paesaggi, i sapori e le produzioni tipiche della DOC Erice, condividendo un buon calice di vino e ballando sino all’imbrunire sulle melodie di Elena Adragna e Rubina, accompagnate da Alberto Anguzza, celebre trombettista trapanese che, con il passare delle ore, cederanno il passo ai ritmi incalzanti del dj set. Tra i partner dell’evento, Fontalba per il servizio acqua e Dorian Gray Trapani – The House of drink & food, con il titolare Fabrizio Orfeo che si occuperà della direzione artistica.

L’ESPERIENZA DI CANTINE APERTE, IN PROGRAMMA DOMENICA 26 MAGGIO, È DISPONIBILE NEI SEGUENTI ORARI:

  • ORE 12
  • ORE 15
  • ORE 18