Circolava con targhe straniere contraffatte, denunciato dalla Polizia

Nella tarda mattinata di ieri, un ausiliare del traffico di ASM ha segnalato alla Polizia locale di Taormina la presenza di un insolito pick-up con targhe straniere che circolava nel centro storico, violando le norme sulla circolazione stradale.
Grazie alla segnalazione dell’ausiliare, una pattuglia della polizia locale è riuscita a intercettare e bloccare il veicolo in prossimità degli svincoli autostradali.
Gli accertamenti condotti dal comandante Lo Presti e dai suoi uomini hanno rivelato che il veicolo aveva targhe autocostruite, con una sequenza letterale fantasiosa (ANTO WOW). Il conducente, cittadino inglese residente in Italia da oltre un anno, è stato trovato in possesso di una patente di guida estera non convertita.
La polizia locale ha proceduto al sequestro delle targhe per violazione degli articoli 477 e 482 del codice penale (falso materiale), deferendo il cittadino inglese in stato di libertà per il medesimo reato. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi, e la patente è stata ritirata per essere inoltrata alla prefettura locale. È stata inoltre comminata al conducente una sanzione amministrativa totale di 171 euro (da pagare entro 5 giorni) per violazione degli articoli 100 e 135 del codice della strada.