25 Giugno 2024 - 00:25

Controlli dei Carabinieri in Cantiere Edile a Milazzo: Denunce e Sanzioni per Violazioni alla Sicurezza

I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina, in collaborazione con il Dirigente del locale Ispettorato Territoriale del Lavoro, hanno recentemente condotto un’operazione di controllo all’interno di un cantiere edile situato a Milazzo (ME), nell’ambito delle attività volte a prevenire e reprimere i reati legati alla sicurezza sul lavoro e al lavoro nero.

L’intervento, condotto dai militari della Compagnia di Milazzo con il supporto del Nucleo Ispettorato del Lavoro locale, ha visto l’ispezione accurata di tutte le aree del cantiere al fine di individuare eventuali situazioni che potessero compromettere la sicurezza e la salute dei lavoratori.

Le verifiche hanno evidenziato diverse irregolarità rispetto alla normativa di settore, tra cui l’assenza di un’area dedicata allo stoccaggio del materiale di risulta, la mancanza di dispositivi per la messa in sicurezza di un costone e l’assenza di un preposto designato per le operazioni di primo soccorso e antincendio. Inoltre, è emersa la mancata implementazione del piano di sicurezza, motivo per cui sia il titolare della ditta che il progettista e direttore dei lavori sono stati denunciati.

Come conseguenza delle violazioni riscontrate, sono state comminate ammende e sanzioni per circa 15.000 euro. È opportuno sottolineare che tutti i lavoratori presenti sul cantiere sono risultati in regola durante i controlli condotti dai Carabinieri.

La campagna di controlli condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Messina e dal Nucleo Ispettorato del Lavoro nel settore edile proseguirà nei prossimi mesi su tutto il territorio provinciale, con l’obiettivo di contrastare le gravi violazioni che minacciano i diritti dei lavoratori e mettono a rischio la loro incolumità.