Controlli straordinari dei Carabinieri alle Isole Eolie: due persone denunciate e tre giovani segnalati

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Milazzo nell’arcipelago eoliano. Nell’ultimo fine settimana, attraverso le Stazioni presenti sulle Isole, supportati della Motovedetta dell’Arma CC 814 “Monteleone”, i Carabinieri hanno intensificato i servizi di prevenzione, predisponendo mirate verifiche finalizzate a contrastare i reati in genere, soprattutto quelli di tipo predatorio e quelli connessi al traffico di sostanze stupefacenti, nonché le violazioni delle norme relative alla circolazione stradale. Sono stati pertanto controllati 40 veicoli, 4 natanti e oltre 70 persone, con la contestazione di diverse violazioni al Codice della Strada, sanzionando in particolare le condotte che mettono in serio rischio i pedoni e gli automobilisti, come il mancato uso del casco e l’utilizzo del cellulare alla guida. Nel corso dei controlli, inoltre, 3 giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Messina quali assuntori di droghe, poiché trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente di tipo marijuana, crack e cocaina detenute per uso personale.
Durante le attività di pattugliamento, a Lipari, i Carabinieri hanno anche deferito in stato di libertà per furto aggravato in concorso, 2 persone del posto, sorprese dai militari dell’Arma mentre stavano smontando parti di un ciclomotore, parcheggiato su pubblica via, asportando altresì il carburante dal serbatoio. Inoltre, sotto il profilo della tutela dell’incolumità pubblica, a Vulcano e Stromboli, tre persone sono state sanzionate per aver violato le ordinanze del Sindaco del Comune di Lipari che, a causa dei fenomeni vulcanici attivi, regolamentano l’accesso a visitatori ed escursionisti.
I servizi di controllo straordinario del territorio, che si aggiungono alle quotidiane attività di pattugliamento e controllo delle Stazioni dell’Arma competenti sulle isole Eolie, saranno costantemente ripetuti al fine di assicurare un’efficace azione preventiva e di contrasto agli atti illeciti.