23 Maggio 2024 - 08:26

Dà fuoco alla ex e al suo nuovo compagno, carabinieri arrestano 57enne

Stamane intorno alle 8.30 a Giardini Naxos, nella zona di contrada Calcarone, un uomo di 57 anni ha dato fuoco  alla sua ex compagna lanciando del liquido infiammabile contro di lei e contro il suo nuovo convivente. Stando ad una prima ricostruzione, l’aggressore avrebbe incontrato la donna, una 49 enne di origini bulgare, e sarebbe poco dopo scaturita un’accesa discussione, degenerata successivamente dalle parole ai fatti, l’uomo infatti poco dopo ha deciso di dare fuoco alla donna, lanciando su di lei e sul suo malcapitato convivente, un 49 enne di Mascali del liquido infiammabile e dandosi subito dopo alla fuga.

Sul posto sono intervenuti prontamente i medici della postazione di Taormina del 118 ed i Carabinieri della Compagnia di Taormina insieme ai militari della locale stazione di Giardini Naxos. La donna è stata trasferita inzialmente al Cannizzaro di Catania e poi vista la gravita delle ferite al Centro Grandi Ustioni di Palermo. La vittima infatti si trova adesso in condizioni critiche, in prognosi riservata, con ustioni in oltre il 50% del corpo. Al Cannizzaro di Catania invece si trova ancora adesso il suo convivente con ustioni sul 30% del corpo.

L’aggressore è stato rintracciato e tratto in arresto a Mascali dai Carabinieri della Compagnia di Giarre, in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Taormina.