Donna di 65 Anni Arrestata con Cocaina e Crack: Operazione Antidroga dei Carabinieri a Messina

Una donna di 65 anni è stata arrestata ieri, 13 dicembre 2023, dai Carabinieri della Compagnia di Messina Sud nel contesto di servizi mirati a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti. La donna, già conosciuta alle Forze dell’Ordine, è stata sorpresa in flagranza di reato e è sospettata di detenere sostanze stupefacenti con l’intento di spacciarle.

Durante i controlli del territorio, i Carabinieri hanno notato un insolito movimento di persone, principalmente giovani noti per l’uso di droghe, nelle vicinanze della residenza della donna. Approfondendo le indagini in seguito a tali osservazioni, i militari hanno proceduto con una perquisizione domiciliare. La loro intuizione investigativa è stata confermata quando hanno rinvenuto e sequestrato oltre 17 grammi di cocaina e più di 7 grammi di crack, insieme a un bilancino di precisione.

Dopo le procedure di rito, la donna è stata arrestata e consegnata all’Autorità Giudiziaria. La droga sequestrata è stata inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche (R.I.S.) di Messina per le analisi di laboratorio.

I servizi finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona di Messina proseguono, con l’obiettivo di fornire un’attività di prevenzione e dissuasione mirata a scoraggiare i potenziali autori di reati legati allo spaccio di droghe.

Il procedimento si trova attualmente nella fase delle indagini preliminari, e in conformità con il principio di non colpevolezza sancito dall’articolo 27 della Costituzione, l’indagata sarà considerata non colpevole fino alla pronuncia di una sentenza definitiva.