25 Giugno 2024 - 00:04

“E-state a Messina 2024”: presentato il cartellone di Eventi da Giugno a Settembre 2024 [FOTO]

“E-state a Messina 2024” è il programma di eventi promosso dall’Amministrazione comunale di Messina, presentato stamane nel salone delle Bandiere di Palazzo Zanca. Durante la conferenza stampa il sindaco Federico Basile ha sottolineato che, dopo un 2023 importante, il 2024 vedrà un’ulteriore ampliamento dell’offerta di eventi, estendendo gli spazi di aggregazione in tutta la città.

Oltre ai luoghi già utilizzati nel 2023 come Duomo e Capo Peloro, quest’anno saranno inclusi anche Villa Dante e organizzazioni private come Indiegeno Fest, Horcynus Orca e il Giardino Corallo, dove sarà possibile seguire gli europei di calcio. La grande novità sono i sei concerti allo stadio Franco Scoglio.

L’assessore Massimo Finocchiaro ha evidenziato alcuni eventi chiave:
– L’Rds Summer Festival con almeno 12 artisti.
– A Villa Dante, serate danzanti e gare di ballo per tutte le età.
– Dal 1 al 15 luglio, un evento “stratosferico” di rilevanza mondiale, non musicale.
– L’Indiegeno Festival, che toccherà anche locali cittadini e ospiterà Loredana Bertè.
– Il 22 agosto, Alfa in concerto.
– L’11 agosto, l’Holi Fest.
– Il 31 agosto a Capo Peloro, Gigi D’Alessio.

Il programma include anche eventi sportivi come beach soccer, beach volley e l’agosto messinese. In totale, saranno oltre 100 gli eventi di vario genere.

I costi ammontano a 200 mila euro, coperti al 70% da fondi POC. Per i concerti a Capo Peloro saranno disponibili biglietti a prezzi calmierati per attrarre più persone e turisti.