24 Maggio 2024 - 17:46

Festività del 25 aprile e del 1° maggio: Sicurezza e Vigilanza al Centro dell’Agenda del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica si è riunito oggi sotto la convocazione del Prefetto di Messina, con l’obiettivo di delineare strategie avanzate di vigilanza e controllo in vista delle festività del 25 aprile e del 1° maggio, durante le quali è previsto un aumento significativo dell’afflusso turistico nelle località della provincia.

Durante l’incontro, in stretta collaborazione con i responsabili provinciali delle Forze di Polizia, sono state identificate le priorità per garantire servizi di prevenzione e controllo efficaci, al fine di preservare la sicurezza e l’incolumità pubblica. Il Prefetto ha ribadito l’importanza cruciale di ottimizzare le risorse destinate alla sicurezza attraverso una cooperazione sinergica tra le Forze dell’Ordine statali e le Polizie municipali, assicurando una presenza visibile e dinamica nei dispositivi di controllo.

Particolare attenzione sarà riservata ai flussi di traffico, soprattutto sulle arterie costiere statali e provinciali, nonché sulle autostrade dirette a Catania e Palermo, con un focus speciale sui conducenti in stato di ebbrezza o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. I controlli si estenderanno anche alle aree portuali per il trasporto verso e dalle isole.

Sono state adottate direttive specifiche per potenziare i servizi di soccorso pubblico, al fine di affrontare prontamente eventuali emergenze. È stato richiesto all’Anas e al Consorzio Autostrade Siciliane di garantire il massimo supporto operativo per gestire emergenze stradali e garantire la sicurezza delle strade, ai Sindaci di coordinare le strutture locali di Protezione Civile in caso di necessità, al Comando dei Vigili del Fuoco di assicurare la massima operatività in caso di incidenti stradali o emergenze, e alle Capitanerie di Porto di intensificare i controlli nelle loro aree di competenza.

Il Prefetto ha sottolineato l’impegno del personale delle Forze di Polizia statali e locali nel garantire che le festività si svolgano in modo sicuro e tranquillo, invitando i cittadini a mantenere comportamenti responsabili, fondamentali per la prevenzione.