25 Giugno 2024 - 00:18

Giovane sorpreso dai cittadini mentre rubava tra le auto: 24enne arrestato dai Carabinieri

Individuato dai cittadini mentre sottraeva beni da veicoli in sosta, un giovane straniero di 24 anni è stato arrestato dai Carabinieri nella notte del 2 maggio a Falcone, con l’accusa di furto aggravato. I militari sono intervenuti tempestivamente dopo aver ricevuto una segnalazione al numero di emergenza 112 riguardante un individuo coinvolto in attività illegali lungo il lungomare cittadino.

Una volta sul posto, le forze dell’ordine hanno individuato e fermato il presunto ladro, che è stato identificato come un cittadino straniero di 24 anni. L’uomo è stato sorpreso con attrezzi per lo scasso e un coltello a serramanico, verosimilmente utilizzati per compiere i furti, vicino a veicoli con le portiere forzate.

Grazie alle testimonianze delle vittime, i Carabinieri sono riusciti a recuperare una parte sostanziale della refurtiva, che includeva vari oggetti di elettronica, un monopattino, una bicicletta e altro ancora. Questi beni erano stati astutamente nascosti dal ladro in una pineta vicina.

Dopo le formalità di arresto, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno della Procura della Repubblica di Patti, il sospettato è stato posto agli arresti domiciliari. Successivamente, durante il rito direttissimo, è stato imposto al giovane il regime dell’obbligo di presentazione presso le autorità giudiziarie.