15 Giugno 2024 - 06:12

Immigrazione, Meloni: “una missione europea per bloccare le partenze” [VIDEOINTERVISTA]

“Continuo a pensare che la cosa più seria da fare sia una missione europea per bloccare le partenze in collaborazione con le autorità libiche quindi quello che si dice sul blocco navale come atto di guerra in realtà è una fake news”. Lo ha detto Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia a Messina al mercato Vascone parlando di immigrazione. “L’Europa ha trattato per esempio con la Turchia- prosegue- per fermare la rotta dei migranti che arrivavano da Est e non si è capito perché l’Italia sia stata invece abbandonata sulla rotta del Mediterraneo. Probabilmente andando in Europa a chiedere una missione europea per stabilire in Africa chi ha diritto ad essere rifugiato e distribuire solo i rifugiati, potrebbe essere più seriamente presa rispetto alla pretesa del governo italiano di fare entrare migliaia di migranti irregolari che le altre nazioni non fanno entrare e poi chiedere agli altri di prenderseli. Io ho fatto una proposta che mi sembra la più sensata di tutti”.

“Cateno De Luca candidato non mi preoccupa particolarmente, io penso che questo sia il momento della serietà e della competenza non sono affascinata dai suoi metodi, mettiamola così poi ognuno fa il suo lavoro ed io rispetto tutti i miei avversari ma non lo considero particolarmente in partita”. “La coalizione in Sicilia si compatta su Renato Schifani grazie a Fratelli d’Italia che per il bene della unità della coalizione ha fatto un passo indietro con Nello Musumeci che secondo me meritava la candidatura”- conclude Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia.