25 Giugno 2024 - 00:46

Inaugurato il Nuovo Parco Aldo Moro: Un Polmone Verde nel Cuore di Messina [FOTO]

E’ stato inaugurato oggi il nuovo Parco Aldo Moro, un’area verde situata nel cuore di Messina. “Il progetto di riqualificazione del Parco Aldo Moro, presentato a gennaio 2022, è finalmente diventato realtà. Questa è una giornata storica per Messina, frutto di un impegno ambizioso iniziato con l’Amministrazione De Luca e portato a termine dall’attuale amministrazione, restituendo ai messinesi uno spazio urbano abbandonato e dimenticato per oltre 50 anni”, ha dichiarato il sindaco Federico Basile.

Il Parco Aldo Moro rappresenta un progetto innovativo inserito nel programma ForestaMe, dedicato alla rinaturalizzazione e al recupero di parchi e giardini pubblici. Questo programma mira a valorizzare il patrimonio locale e a riqualificare aree urbane per offrire nuovi servizi alla cittadinanza. Il progetto, finanziato con 2 milioni di euro, ha comportato la riqualificazione di un’area di 14.000 metri quadrati. Concepito con particolare attenzione alla connessione con il territorio di Messina, la nuova configurazione del parco combina funzionalità ed estetica, creando uno spazio diversificato in grado di soddisfare tutte le esigenze dei cittadini, incluse famiglie, bambini, amanti degli animali e sportivi.

Il nuovo Parco Aldo Moro è caratterizzato da prati all’inglese, un’area giochi con giochi d’acqua, un punto ristoro e splendidi scorci panoramici con vista sullo Stretto. Il progetto ha valorizzato e preservato i resti storici presenti nel parco. L’incremento significativo del patrimonio vegetale, rispettando i vincoli urbanistici, ha privilegiato specie locali, favorendo la biodiversità e creando zone ombreggiate e arredate. La riqualificazione ha reso l’area polifunzionale, includendo spazi per attività ricreative e fisiche. Sono stati installati nuovi arredi, cestini, panchine e accessori per la delimitazione dei camminamenti.

“In definitiva, ora Messina ha un altro polmone verde, insieme alla riqualificata Villa Dante, dove i cittadini possono passeggiare, incontrarsi e socializzare in spazi comunitari inclusivi e sostenibili. Questo rende Messina una città in continua evoluzione, sempre più attrattiva”, ha concluso Basile.