15 Giugno 2024 - 06:55

Maltrattamenti contro familiari e convivente, 38enne arrestato dai Carabinieri

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Brolo hanno arrestato un 38enne, già noto alle Forze dell’Ordine, in esecuzione di ordine per la carcerazione emesso nei suoi confronti dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti, poiché condannato alla pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi aggravato.
I militari dell’Arma, ricevuto il provvedimento restrittivo, hanno raggiunto l’uomo presso la propria abitazione, dove lo hanno rintracciato e arrestato.
La condanna del 38enne scaturisce dalle condotte da lui distintamente tenute, a partire dal 2019, nei confronti della ex convivente, anche in presenza di minori, documentate nel corso del tempo dai militari della Stazione Carabinieri di Brolo.
Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, a disposizione dell’A.G. mandante, dove dovrà scontare il residuo della pena a cui è stato condannato, pari a anni 1, mesi 6 e giorni 5 di reclusione, essendo stato già in precedenza sottoposto agli arresti domiciliari per lo stesso reato.