18 Giugno 2024 - 15:01

Marefestival celebra Troisi, a 70 anni dalla nascita, nell’isola del “Postino” con Maria Grazia Cucinotta – dal 16 al 18 giugno la XII edizione del Premio

L’attrice sarà la madrina per il dodicesimo anno consecutivo. Il riconoscimento finora è stato consegnato a 83 illustri nomi del cinema. Gli organizzatori Cavaleri e Casale: “Alberghi già da ora sold out grazie al Festival”

Quest’anno ricorrono i 70 anni dalla nascita di Massimo Troisi (19 febbraio 1953) e l’isola di Salina è pronta per accogliere la dodicesima edizione di uno degli appuntamenti più prestigiosi e attesi delle Eolie: il Marefestival si svolgerà nel Comune di Malfa da venerdì 16 a domenica 18 giugno 2023. Con l’istituzione del riconoscimento in memoria del grande attore napoletano, consegnato per la prima volta nel 2013 a Maria Grazia Cucinotta, da allora diventata madrina della manifestazione e immancabile presenza ogni anno, il Festival ha ospitato e consegnato il Premio Troisi, nelle passate undici edizioni, a 83 illustri nomi del cinema nazionale e internazionale, da Matt Dillon a Sergio Castellitto, da Miriam Leone a Edoardo Leo, a grandi registi come Pupi Avati, Giovanni Veronesi, Fausto Brizzi, Roberto Andò e tantissimi altri. <Motivo di orgoglio perché la kermesse rappresenta un attrattore turistico – spiegano gli organizzatori Massimiliano Cavaleri (direttore artistico) e Patrizia Casale – dato che già adesso si registra il sold out in molte strutture ricettive per quel week end, abbiamo trasformato Salina nell’isola del cinema grazie al lavoro di tanti anni>. Nel tempo infatti è stato valorizzato un territorio penalizzato dalla condizione di insularità che ora vanta una sua preziosa e significativa brand identity.  

Tre giorni di film, documentari, corti, momenti di spettacolo e intrattenimento, focus culturali e dibattiti su temi d’attualità, presentazioni di libri, premiazioni e spazio a giovani emergenti tra la piazza Immacolata del Comune di Malfa, il Centro congressi e alcune location privilegiate come l’Hotel Ravesi che al tramonto diventano cornici particolarmente suggestive per incontri con artisti, giornalisti, rappresentanti istituzionali e autorità. 

<Tornare ogni anno nei luoghi de “Il Postino” con la mia famiglia è emozionante e commovente – spiega la Cucinotta – l’edizione del 2023 sarà particolarmente importante alla luce dell’anniversario della nascita; Massimo manca a tutti noi e lo ricordiamo ogni anno nell’isola del suo ultimo film, che ha fatto conoscere in tutto il mondo questi luoghi bucolici e suggestivi, valorizzando le Eolie e il nostro paese e donando al pubblico un’opera cinematografica, che è la prova di quanto erano grandi la sua sensibilità e il suo talento>.

A coadiuvare il direttore artistico, già impegnato in queste settimane per coinvolgere un cast stellare nel nuovo programma, sarà il giornalista e attore palermitano Giovanni Pontillo, che si occuperà anche delle interviste del Festival insieme con la giornalista Nadia La Malfa, da sempre conduttrice dell’evento. 

<Abbiamo sempre creduto fortemente in questo progetto artistico – aggiunge il sindaco di Malfa Clara Rametta – che nel tempo ha dimostrato la sua forza di richiamo turistico e volano economico per la nostra comunità, oltreché una preziosa immagine mediatica per tutta l’isola. Il nostro Comune ha sempre investito in operazioni di promozione culturale e Marefestival è tra queste>.