15 Giugno 2024 - 05:41

Merì, action painting protagonista alla mostra internazionale “IKIGAI”

Spettacolo e arte in una fusione unica alla mostra d’arte internazionale “Ikigai” di Merì. Il caratteristico borgo in provincia di Messina ospiterà artisti di fama internazionale.

Action Painting, sabato 16 luglio 2022, al Museo Antiquarium di Merí – Parco Suburbano in occasione della mostra internazionale “IKIGAI – Arte, ragione di vivere”. Si inizia con lʼestro e la pittura del messinese Bavastrelli. L’evento, organizzato per ricordare a tutti che l’arte è una ragione di vita, raduna artisti di fama internazionale che esporranno le proprie opere in un contesto meraviglioso sul piano sia artistico che naturalistico. Presente alla kermesse il critico d’arte internazionale, il giovane barcellonese Andrea Italiano.

Non solo arte, ma anche spettacolo. Sarà un susseguirsi di performance di mimo, una carrellata di magiche installazioni pittoriche con pennelli infuocati e l’Action Painting dell’artista emozionale, il maestro Francesco Bavastrelli. La sua esibizione dal vivo coinvolgerà gli spettatori presenti rendendoli protagonisti di una “colour experience” tra forme astratte e libertà espressiva. Il sottofondo musicale e la dedica speciale a Paul Jackson Pollock creeranno la cornice ideale per una serata, all’insegna dell’arte, che si prospetta unica.

Appuntamento dal 16 al 25 luglio 2022 dalle ore 20 fino alla mezzanotte. Direzione artistica di Giuseppe Gorga e Olga Marciano, curatori della Biennale di Salerno. Evento patrocinato dal Comune di Merì.