23 Maggio 2024 - 09:08

Messina, al via da oggi gli interventi di pulizia e di servizi per un nuovo look delle spiagge

Entrano nel vivo da oggi, giovedì 1 giugno, i lavori programmati dal Comune, in sinergia con Amam e Messinaservizi Bene Comune, per assicurare alla cittadinanza e ai turisti una migliore fruizione delle spiagge messinesi. Gli interventi, avviati stamani dalla spiaggia del Ringo, si aggiungono a quelli già eseguiti lo scorso anno in tutto il litorale da Giampilieri a Ortoliuzzo, e riguardano l’installazione di docce a cura di Amam e le attività di Messinaservizi relativamente alla pulizia e al decoro delle spiagge. Il cronoprogramma dei lavori prevede il riposizionamento delle docce nei siti già autorizzati l’estate scorsa, 23 docce lungo il litorale nord e 15 in quello sud della Città, potenziandone la presenza con l’installazione di ulteriori 31 impianti, distribuiti su tutta la costa comunale per un totale di 69 docce. Relativamente alla
Messina Servizi Bene Comune la Società sta procedendo da settimane con la pulizia e la sistemazione di tutti i tratti di spiaggia, oltre a potenziare già da ieri, 31 maggio, il posizionamento di ulteriori contenitori per la raccolta differenziata. In collaborazione poi con AMAM, sono state predisposte 16 isole su vari tratti di spiaggia da nord a sud, attrezzate con impianti doccia, passerelle, cestini per la raccolta differenziata e piante ornamentali. “Si tratta di un importante passo avanti nella cura delle spiagge di Messina, che contribuirà a garantire la soddisfazione dei bagnanti e la promozione turistica della città. Le attività rientrano in un progetto di attrattività e vivibilità estiva delle zone rivierasche – spiega il sindaco Basile- puntando a divenire davvero polo attrattivo di eccellenza e qualità dei servizi ambientali offerti dal Comune e dalle sue Partecipate”.
Alla soddisfazione del Primo cittadino si uniscono l’assessore alle Politiche del mare Francesco Caminiti, la Presidente di AMAM, Loredana Bonasera e la Presidente di MSBC, Mariagrazia Interdonato “siamo soddisfatti perché – affermano i tre amministratori – avere incrementato di quasi il doppio la presenza delle docce, dei punti di raccolta differenziata dei rifiuti garantendo inoltre maggiori servizi per i fruitori delle nostre spiagge, rappresenta uno strumento concreto di ascolto delle esigenze dei tanti cittadini e delle famiglie che le fruiscono. Lavorare in sinergia potenzia l’azione già intrapresa da tempo con progetti mirati e consente di realizzare gli obiettivi formulati e condivisi dall’intero Gruppo Pubblico Locale guidato dal Comune di Messina”.