15 Giugno 2024 - 18:23

Messina, Condannati i due venditori ambulanti per l’aggressione al comandante Giovanni Giardina

Due venditori ambulanti, Salvatore e Carmelo Umberto Centorrino, sono stati condannati per aver brutalmente aggredito il comandante della Polizia municipale Giovanni Giardina durante un controllo in via La Farina il 19 ottobre 2023. Salvatore è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, mentre il figlio Carmelo Umberto ha ricevuto una condanna di un anno e 6 mesi, con la pena sospesa, oltre al dovere di risarcimento. La giudice monocratica Adriana Sciglio ha valutato il crimine come lesioni gravi.

L’accusa, rappresentata dal pm Roberto Conte, aveva richiesto una condanna di 3 anni e 2 mesi per Salvatore Centorrino e 2 anni per il figlio Carmelo Umberto.

I due ambulanti sono stati difesi dall’avvocato Filippo Pagano, mentre il comandante Giardina, in veste di parte civile, è stato rappresentato dall’avvocato Salvatore Silvestro.