25 Giugno 2024 - 00:44

Messina, Confronto Acceso con ATM in Commissione Viabilità: Sindacati Delusi e Richieste di Chiarimenti

Confronto serrato stamane a Palazzo Zanca tra la direzione di ATM Spa ed i consiglieri Calabrò e Gioveni durante la commissione Viabilità, alla presenza dei sindacati di categoria, caratterizzato da una serie di domande incisive, soprattutto da parte del consigliere Felice Calabrò, che ha sollevato questioni cruciali riguardanti diverse aree di gestione dell’azienda.

Il presidente di ATM Spa, Pippo Campagna, ha risposto affrontando vari temi, partendo dalle questioni degli straordinari e degli avanzamenti di carriera. Campagna ha difeso l’operato dell’azienda riguardo gli incentivi erogati ai dipendenti, sottolineando che sono stati assegnati in base a criteri prestabiliti e non inventati dall’azienda stessa.

Un punto cruciale è stato l’affrontare la questione degli incidenti, con Campagna e il direttore d’esercizio del tram, Antonino Torre, che hanno ribadito la sicurezza dei mezzi e il rigoroso protocollo di manutenzione. Tuttavia, le preoccupazioni dei consiglieri, inclusa la presenza di sostanze inquinanti interrate, sono rimaste.

I sindacati si sono mostrati delusi dopo l’intervento di Campagna, poiché non hanno avuto l’opportunità di esporre le proprie domande direttamente al Presidente. Inoltre, essendo quest’ultimo impegnato in altri impegni istituzionali, ha dovuto limitare il tempo a disposizione, il che ha portato alla sospensione della seduta.

La vicenda non sembra destinata a risolversi rapidamente, poiché sono emerse richieste di ulteriori chiarimenti e potrebbe essere avanzata la richiesta di trasmettere i verbali alla Procura, come suggerito dal consigliere Libero Gioveni.