19 Giugno 2024 - 06:55

Messina, furto aggravato di energia elettrica: 54enne arrestato a Bordonaro

Un individuo di 54 anni, residente a Messina già sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato nuovamente arrestato dai carabinieri della Stazione di Messina Bordonaro con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali legati a reati specifici, è stato sorpreso in flagranza di reato durante un controllo presso la sua abitazione.

Durante l’ispezione condotta nella zona di Bordonaro, i carabinieri hanno individuato delle anomalie nel contatore dell’uomo. Di conseguenza, è stata richiesta l’intervento del personale specializzato dell’azienda erogatrice del servizio di energia elettrica per una verifica tecnica approfondita.

Le verifiche hanno rivelato che nel contatore dell’indagato era stato installato un bypass, collegato direttamente alla rete pubblica attraverso fili volanti. Questo stratagemma consentiva all’uomo di approvvigionarsi illegalmente di energia elettrica per le esigenze domestiche.