Messina, Isola Pedonale Viale S. Martino Estesa Fino a Giugno, Parcheggi Interscambio Gratuiti fino a Marzo

Il viale San Martino a Messina rimarrà un’isola pedonale almeno fino a giugno, confermando la decisione dell’amministrazione comunale di mantenere l’area senza auto.

L’attuale pedonalizzazione, programmata inizialmente con scadenza per il 7 gennaio, sarà prorogata con un nuovo provvedimento temporaneo fino a giugno. Tuttavia, la transizione verso una pedonalizzazione permanente dovrà attendere l’approvazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) da parte del consiglio comunale. Il sindaco Federico Basile ha sottolineato che questa decisione è necessaria per garantire una transizione adeguata e il coinvolgimento democratico nel processo decisionale.

Il sindaco Basile ha espresso chiaramente la determinazione dell’amministrazione: “Abbiamo completato tutti gli esperimenti necessari e non vogliamo concedere alibi a nessuno. La strategia è chiara, e continueremo su questa strada, avendo cercato il dialogo con tutti”. Nel frattempo, una decina di commercianti ha presentato un ricorso al Tar contro l’isola pedonale, ma il tribunale amministrativo di Catania ha recentemente respinto la richiesta di sospensiva. Si attende ancora la discussione di merito.

Sul fronte della mobilità, un’altra notizia importante riguarda i parcheggi di interscambio. A partire dal 15 gennaio, quattro strutture, comprese le due già in funzione del viale San Martino, Bordonaro e San Cosimo, avrebbero dovuto diventare a pagamento. Tuttavia, il sindaco ha annunciato che la gratuità di questi parcheggi sarà prorogata fino al 30 marzo. Questa decisione è giustificata dalla mancata completa preparazione tecnologica delle strutture, evitando così confusioni legate ai pagamenti e ai ticket.

Nel frattempo, i lavori continuano nei cantieri ancora aperti, con il cantiere di via Catania che, a partire dal 10 gennaio, vedrà il ritorno delle transenne temporanee per completare gli interventi. Questa fase precede la pianificazione del trasferimento degli operatori del Vascone.

In conclusione, Messina si prepara a mantenere il viale San Martino come isola pedonale almeno fino a giugno, con la proroga della gratuità dei parcheggi di interscambio fino a marzo, assicurando nel contempo il proseguimento dei lavori per migliorare la mobilità cittadina.