19 Giugno 2024 - 06:49

Messina, la consigliera Di Ciuccio lascia il Gruppo Consiliare “Federico Basile Sindaco” e passa al Gruppo Misto

La consigliera comunale Rosaria Di Ciuccio con una nota annuncia pubblicamente di avere lasciato il gruppo consiliare “Federico Basile Sindaco” e comunica la sua adesione al gruppo misto del Consiglio Comunale.

La sua scelta, secondo quanto riportato nelle nota, riflette una profonda preoccupazione per il crescente leaderismo dittatoriale e per la mancanza di rispetto delle istituzioni che ha caratterizzato gli ultimi sviluppi nella politica locale.

La consigliera Di Ciuccio ha dichiarato di aver sempre cercato un dialogo costruttivo con il Sindaco riguardo alla linea amministrativa e politica della città. Tuttavia, gli ultimi avvenimenti, in particolare la firma di un “patto” imposto a tutti i gruppi consiliari dell’amministrazione, hanno rappresentato per lei l’ennesimo esempio di un controllo politico e di un leaderismo dittatoriale inaccettabile.

Questo atto, descritto come un “diktat” politico, ha suscitato gravi preoccupazioni riguardo alla libertà e all’indipendenza dei singoli consiglieri comunali nell’esercizio dei loro compiti istituzionali. La consigliera Di Ciuccio ha espresso chiaramente che tale imposizione non si allinea con la sua visione di fare politica, basata sulla libera espressione delle idee e sul rispetto delle diversità di opinione.

Pertanto, Di Ciuccio ha preso la difficile ma necessaria decisione di abbandonare il gruppo consiliare “Federico Basile Sindaco” di Messina, del quale ha fatto parte fino a oggi con un forte senso di responsabilità e impegno. Tuttavia, ha sottolineato che continuerà a svolgere il suo ruolo di Consigliere comunale, come richiesto dai cittadini che hanno posto fiducia in lei.