22 Luglio 2024 - 16:06

Messina, lo chef Pasquale Caliri presenta “Let’s Eat” ed i progetti futuri del “Marina del Nettuno” [FOTO]

Il tradizionale incontro annuale con i giornalisti, è stata l’occasione per il famoso chef Pasquale Caliri, insignito del simbolo del “Piatto Michelin”, presente per l’ottavo anno consecutivo nella prestigiosa location cittadina del Marina del Nettuno, di tracciare un bilancio sull’anno appena trascorso e sugli eventi che lo hanno coinvolto e di presentare il progetto “Let’s Eat – European Authentic Taste” che mira a migliorare il livello di conoscenza dei pregi dei prodotti agroalimentari dell’Unione e ad aumentarne la competitività e il consumo, all’interno di tre paesi target scelti: Italia, Francia e Belgio.

“Cubi di salmone selvaggio su crumble al nero di seppia con sorbetto di mele cotte e mousse di speck” è il piatto creato e presentato oggi alla stampa dallo chef Pasquale Caliri per il progetto “Let’s Eat” promosso dall’Associazione delle cooperative agricole di Imathia in Grecia, che è il coordinatore dell’azione, e dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani – IVSI, in Italia, utilizzando frutta fresca e salumi della tradizione italiana. Dieci i ristoranti italiani, guidati da altrettanti Ambasciatori del Gusto, coinvolti nell’iniziativa, tra i quali il Marina del Nettuno di Messina.

Un percorso tracciato insieme al titolare della società che gestisce lo yacht club Marina di Nettuno nonché Presidente della Camera di Commercio di Messina Dott. Ivo Blandina, che ha ringraziato i giornalisti presenti e anticipato alcune importanti novità che coinvolgono il Marina del Nettuno. “Anche quest’anno è stata riconfermata la bandiera blu” ha ricordato Blandina “siamo stati la prima struttura in Sicilia ad avere questo riconoscimento che caratterizza pochissimi approdi in Italia, ciò dimostra l’impegno continuo verso il rispetto dell’ambiente, la qualità e la sicurezza. Abbiamo avviato le procedure per ottenere la certificazione di struttura plastic free e nel 2023 faremo investimenti per l’ammodernamento e la produzione di energia per il nostro consumo. Voglio ringraziare tutto il personale del Marina del Nettuno, lo chef Pasquale Caliri ed il bartender Christian Costantino, entrambi ormai punto di riferimento nazionale per il buon cibo ed il bere miscelato, con i quali cercheremo di ampliare sempre più la nostra offerta che valorizza principalmente i prodotti del nostro territorio.”

Agli intervenuti è stata consegnata una “Foodie bag” in cartone riciclato con all’interno delle mele ed un salame “Cacciatorino”, insieme ad un album di figurine “Panini” con i Brand Ambassador del progetto: la lifestyle influencer Tanya Gervasi, lo chef Carlo Cracco, ed i due campioni dello sport Paola Fraschini e Matteo Eydallin.