18 Giugno 2024 - 14:43

Messina, Mostra e film “Comandante” su Salvatore Todaro, l’eroe della pace

Salvatore Todaro, l’eroe della pace: al The Screen Cinemas, mostra e proiezione del film Comandante per ricordare il capitano messinese

Eroe del mare e della pace. Messina ricorda la figura di Salvatore Todaro in occasione dell’uscita del film Comandante dedicato al pluridecorato capitano di corvetta della Regia Marina durante la seconda guerra mondiale, nato proprio nella città dello Stretto. E lo fa con una mostra gratuita, visitabile fino al 19 novembre, e una proiezione speciale martedì 7 novembre alle 18 della pellicola di Edoardo De Angelis, con Pierfrancesco Favino nei panni del militare messinese. Entrambe al multiplex The Screen Cinemas di Messina (SS 114 Orientale Sicula, 100), parte di un circuito cinematografico che ha come obiettivo alimentare sul territorio non solo la passione per il buon cinema (sostenuta anche da tecnologie all’avanguardia come le proiezioni laser 4k e i sistemi audio Dolby Atmos), ma anche l’incontro con le altre arti e la cultura tutta.

“Per noi è motivo d’orgoglio che sia stata Messina a dare i natali a uno dei più importanti eroi della Marina militare italiana, eccellenza nel mondo – dice Alberto Bernava, responsabile comunicazione del Gruppo Palmeri, proprietario del circuito The Screen Cinemas – Abbiamo deciso di organizzare questi eventi per ricordare non solo la sua figura, ma il suo atto di profonda umanità sempre attuale. Oggi, come 70 anni fa, la legge del mare e la vita umana stanno sopra ogni colore della pelle o bandiera”.

La mostra
La mostra gratuita è già in corso e visitabile fino a domenica 19 novembre nel foyer del The Screen Cinemas di Messina. Un’esposizione divulgativa ed emozionante, pensata per ricordare e diffondere il messaggio del comandante Todaro e composta da 45 pannelli con i fumetti di Dino Memmo e i testi di Sergio Ravagnan, tratti dal libro Salvatore Todaro, il corsaro gentiluomo: le installazioni mostrano la storia di Salvatore Todaro, calata nel contesto della seconda guerra mondiale con alcuni approfondimenti a tema militare.

La proiezione
Martedì 7 novembre, alle ore 18, sempre al The Screen Cinemas di Messina, la memoria di Salvatore Todaro verrà omaggiata con una proiezione speciale del film Comandante, a cui sono state invitate le maggiori autorità civili e militari. La visione del film sarà preceduta da alcuni interventi, tra cui quello di Gianni Bianchi, tra i principali biografi di Todaro, e di Salvatore Totaro, parente del capitano di corvetta e fondatore dell’associazione storica Ardimentosa, composta da intellettuali della città di Messina, per la memoria e la divulgazione della figurazione storica di Todaro.

La storia
Salvatore Todaro nasce a Messina nel 1908 per poi trasferirsi con la famiglia a Chioggia, in Veneto. Comandante di sommergibili della Regia Marina durante la seconda guerra mondiale, passa alla storia per l’incontro con il piroscafo belga Kabalo: Todaro lo affonda, come prevedono le regole della guerra, ma si prende cura dei 26 uomini che erano a bordo, fino a sbarcarli nel porto sicuro più vicino, nelle isole Azzorre. Coloro che un attimo prima erano nemici, subito dopo sono solo naufraghi per Todaro, che segue due stelle polari: la legge del mare e la civiltà di cui dovrebbero essere sempre portatori gli esseri umani.

 

Il film
Titolo: Comandante
Uscita: 31 ottobre 2023
Genere: drammatico
Durata: 120 minuti
Regia di Edoardo De Angelis
Con Pierfrancesco Favino, Massimiliano Rossi, Johan Heldenbergh, Arturo Muselli.