18 Giugno 2024 - 13:21

Messina, ruba una scopa elettrica da un auto in sosta, 24enne arrestato

I Poliziotti delle Volanti lo hanno riconosciuto durante il consueto controllo del territorio nella notte di qualche giorno addietro. L’uomo, 24 anni, cittadino originario dello Sri Lanka con numerosi precedenti per furto a suo carico, è stato notato dagli Agenti mentre camminava lungo la via Roosevelt portando con sé un oggetto alquanto ingombrante, rivelatosi poi essere una scopa elettrica per uso domestico.

Poco distante, regolarmente parcheggiata sulla pubblica via, gli operatori di Polizia individuavano un’autovettura con lo sportello forzato ed aperto, il cui interno era stato completamente messo a soqquadro.

Sottoposto a perquisizione, il ventiquattrenne è stato trovato in possesso di un paio d’occhiali da sole e di due custodie, nonché di svariati arnesi atti allo scasso, pinze, torcia e cacciaviti, alcuni dei quali verosimilmente utilizzati per scassinare l’auto.

I successivi accertamenti hanno confermato che gli oggetti rinvenuti – scopa elettrica, occhiali e custodie – erano stati asportati dall’autovettura presa di mira.

I Poliziotti hanno pertanto provveduto a contattare il proprietario, riconsegnandogli il maltolto.

Il ventiquattrenne invece è stato immediatamente arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, all’esito del quale è stata confermata la misura cautelare.

Si precisa che il procedimento è ancora in fase di indagini preliminari e che, in ossequio al principio di non colpevolezza e fino a sentenza di condanna passata in giudicato, sarà svolto ogni ulteriore accertamento che dovesse rendersi necessario, anche nell’interesse dell’indagato.